Ampliamento capacità stivaggio frigo a bordo

Al fine di soddisfare la sempre più crescente domanda di trasporto di reefer, gli armatori si pongono la necessità di modificare la capacità di stivaggio della propria flotta modificando l’impianto elettrico di distribuzione della potenza elettrica che va ad alimentare i reefer e variando il sistema di ventilazione all’interno delle stive.
La Nuova Meccanica Navale attraverso la propria esperienza e competenza, tende una mano agli armatori con interventi rapidi e di qualità, garantendo il minimo dispendio da parte dell’armatore anche in termini di fermo nave, con personale specializzato ed installazioni di qualità.
Gli impianti, dal progetto ai materiali utilizzati, vengono interamente sottoposti ad approvazione della classe, che ne ha riconosciute la validità e confacenza alle norme.